Double Halloween Pizza Port & Revelation Cat

halloween pumpkinQuest’anno, tra la valanga di eventi che mi è arrivata per la notte di halloween, ho scelto quello propostomi da Alex del 4:20, l’eclettico locale romano situato in zona Porta Portese.
La notte delle streghe è stata infatti scelta per presentare alcune nuove luppolatissime birre prodotte dal birrificio Revelation Cat, affiancate da alcune produzione del birrificio americano Pizza Port, mostro sacro nel panorama delle birre ultraluppolate.
Ovviamente mi sono prima dedicato ad assaggiare le birre di oltre oceano, difficilmente trovabili in Italia, per poi dedicarmi alle birre di casa nostra, che devo dire sinceramente (come ultimamente ho notato in altri eventi) non avevano nulla in meno delle cugine americane.
Ho utilizzato la vecchia, ma sempre efficiente tecnica degli assaggi per gradazione alcolica, partendo quindi dalla Sharkbite Red Ale, una red ale ben fatta, con spiccate note di resina e caramello, molto bevibile ma con una carbonazione un po’ eccessiva.
A seguire ho provato la Pier Rat Porter, una Porter in stile americano da 5,5 gradi, con i classici sentori di tostato e liquiriziapp-logo molto beverina per gli amanti del genere, già vincitrice di medaglie d’oro e di bronzo in alcuni importanti festival. Anche questa purtroppo con una carbonazione un po’ squilibrata e servita a una temperatura leggermente troppo bassa.
Molto simili tra loro, la Kung Fu Elvis e la Slap ‘n’ Tickle, due American Pale ale, rispettivamente di 6,3 gradi la prima e di 6,1 gradi la seconda. In entrambe le birre la luppolatura è generosa e gradevole, mentre nella Kung Fu è possibile percepire un aroma di malto più marcato rispetto all’altra.
Ottima la Infamous Stout (la “Stout dell’Infame” per gli amici) una imperial stout dal classico colore nero, i tipici aromi di cioccolato, caffè, tostato e una gradazione alcolica importante. Forse la migliore tra le produzioni di Pizza Port assaggiate durante la serata, ma essendo un amante dello stile in questione sono un po’ di parte. Ripeto comunque che la carbonazione era eccessiva in tutte le birre assaggiate, e la temperatura di servizio degli stili più corposi era leggermente troppo bassa.
Finita la carrellata americana sono passato alle Revelation Cat, le nuove. Tra queste non mi ha convinto molto la Intergalattica, una birra singolare, prodotta con malto tedesco e lievito tripel, una combinazione sicuramente unica, ma che personalmente non sono riuscito ad apprezzare.
Ottima invece la Bombay Cat, una black IPA stracarica di luppolo, che mixa perfettamente i malti scuri e gli aromi del luppolo, una birra che se amate questo stile potrete bere a secchiate.
revelation-cat1Un altro piccolo capolavoro è invece la Nemesi, definita dal birrificio una imperial red sour flemish ale, un nome che è tutto un programma, ma per chi come me non ama i nomi così complessi, lo può facilmente tradurre con “una framboise invecchiata in botte riuscita molto bene”, perfetta per pulire il palato stressato dalle vagonate di luppolo delle birre precedentemente assaggiate.
E’ una birra con circa 12 gradi alcolici, di colore rossastro, con un profumo delicato di frutta rossa, schiuma fine e poco persistente e un acido gradevole e ben bilanciato. Bravi.
Purtroppo, le altre produzioni del Revelation Cat non ho avuto modo di assaggiarle, causa limiti fisici, ma spero in futuro di avere nuovamente occasione.
Grazie ancora ai ragazzi del 4:20 e ad Alex per la serata piacevole, e per aver dato ancora una volta a noi malati di birra, la possibilità di assaggiare ottime birre e produzioni difficilmente reperibili in Italia;
Spero solamente che un giorno, la festa di halloween torni a essere la nostra cara italianissima festa di ogni santi.
Saluti.

Simone Reggi

Add comment

     


Security code
Refresh

Articoli più Letti

Loading feeds...

 

Video Gallery

 

          Facebook Twitter GooglePlus
          YouTube Instagram Rss

Calendar

April 2019
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Next Eevents

We have 64 guests and no members online

Sponsor

galluzzi

 

 

 

 

 

 

FoutItalianFriends

 

 

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand