Selezioni a Selezione Birra

SelezioneBirraTerzo e ultimo articolo dedicato alla manifestazione sapore 2012, terminata ieri.
Questa volta voglio parlare di uno, fra i tanti birrifici presenti alla fiera, che mi ha colpito di più e di una delle migliori birre che ho provato tra i vari stand dei birrifici italiani.
Prima di partire mi ero prefissato di dedicarmi agli assaggi dei birrifici che non conoscevo, o quantomeno provare quelli appena apparsi sul mercato, ma non mi ero ancora reso conto di quanto poteva essere dura una giornata tra gli stand di selezione Birra, e alla fine tra il bere qualcosa con birrai amici, fare quattro chiacchiere con chi stava dietro le spine e riassaggiare grandi classici del movimento birrario italiano sono un po’ venuto meno al mio programma di assaggi.
Purtroppo tutte le birre sono tate servite in bicchieri di plastica, quindi l’esame visivo, olfattivo e gustativo è stato enormemente penalizzato, ma nonostante ciò tutte le birre assaggiate hanno espresso il loro carattere principale.
Tra i birrifici emergenti (anche se non era la prima volta che partecipava a Rimini) che meritano di essere menzionati, quello che mi ha colpito più di tutti è stato il birrificio San Giovanni di Roseto degli Abruzzi.
Il simpatico e disponibilissimo Lamberto, ci ha raccontato che dopo una lunga esperienza da hombrewer ha deciso di fare il salto di qualità e aprire il birrificio insieme con altri due soci.
SanGiovanniLe birre, tutte quante con marchio “A Modo Mio”, sono ben fatte e tutte in linea con lo stile cui appartengono, ovviamente non prive di difetti, ma sicuramente un’ottima base da cui partire.
Il birrificio attualmente propone una pils, una scotch ale, una ipa, una torbata e una blanche.
I nomi non sono difficili da ricordare, infatti, il birraio ha scelto di chiamare le birre in base al loro stile, in modo da semplificare la vita agli assetati bevitori di birra.
Vediamole nel dettaglio.


La pils si è presenta brillante e con un bel colore giallo paglierino, come giusto che sia al naso spiccavano profumi di erbaceo, fieno e di fiori bianchi. Portandola in bocca un amaro pronunciato, ma gradevole, dato dai luppoli nobili, la rendono un birra pulita e di facile beva.


La seconda birra assaggiata è stata la Scotch Ale, una tipologia poco presente nella maggior parte dei birrifici italiani.
Ambrata, con forti note di malto e caramello, un gusto delicato di malti tostati e un leggero retrogusto di legnoso nascondono la bassa gradazione di questa birra che ha solamente 4,8% vol.; econdo me una nota più forte di alcool e di torba non stonerebbero, e le regalerebbero più rotondità, ma comunque è già un buon prodotto.


La Ipa invece, che forse si trova a cavallo con il mondo delle apa, è anch’essa  una birra ben fatta.
Colore ambrato scarico, con profumi di frutta esotica, in bocca scatena tutto l’amaro e l’astringenza tipici di una ipa, con un lungo finale che mantiene l’amaro anche in gola per più di qualche secondo. Ottima.


Ultimo assaggio è stata invece, secondo me, la top della gamma: La Torbata.
Dal colore scuro e opaco con intensi profumi di cacao e di affumicato, dati dalla tipologia di malti torbati utilizzati. E’ una birra ben equilibrata, di medio corpo, cha anche in bocca ripercorre ciò che avevamo sentito al naso; torba, affumicato, cacao amaro, ma nonostante questi sentori impegnativi,  risulta molto gradevole e appagante, merito anche di un grado alcolico non decisamente elevato (6% vol.)


Complimenti al birrificio san Giovanni, che sarà sicuramente una delle prossime mete di BeerTravels

amiataLa birra che invece mi ha più colpito, lasciandomi veramente a bocca aperta è stata una chicca assaggiata quasi sottobanco allo stand del birrificio Amiata: La Dea Madre.
La dea madre è una birra che è prodotta lasciando invecchiare la birra all’interno di caratelli per il vin santo.
La birra che nasce da questo insolito accoppiamento è di un colore ambrato scarico, quasi un arancio scuro, con pochissimo gas e un corpo importante. Portandola al naso si percepiscono subito profumi di miele, frutta sotto spirito, caramello,  e liquore. Anche all’assaggio la dea madre mi ha stupito con la complessità di sentori, anche qui il liquoroso la fa da padrone, merito ovviamente del vin santo, ma anche le note zuccherine, di candito e di alcol fanno la loro parte.
Una birra eccezionale, presentata pe la prima volta al pubblico proprio durante la fiera.
Compimenti quindi anche al birrificio Amiata e a tutto il suo staff, con la speranza di aver presto tra le mani una bottiglia di Dea Madre un vero concerto di profumi e sapori per il nostro naso e per la nostra bocca.





Simone Reggi

Add comment

     


Security code
Refresh

Articoli più Letti

Loading feeds...

 

Video Gallery

 

          Facebook Twitter GooglePlus
          YouTube Instagram Rss

Calendario Eventi

Agosto 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Prossimi Eventi

Abbiamo 37 visitatori e nessun utente online

Sponsor

galluzzi

 

 

 

FoutItalianFriends

 

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando sul tasto APPROVO acconsenti all’uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Per saperne di piu'

Approvo
La presente Cookie Policy è relativa al sito www.beertravels.net  (“Sito”) gestito dalla Associazione Culturale BeerTravels
 
I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.
Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.
Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.
 
Cookies tecnici
I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.
Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.
 
Tipologie di cookies utilizzati
 
Cookies di prima parte:
I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.
 
Cookies di terzi:
I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.
 
Cookies di sessione:
I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre BeerTravels utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. BeerTravels non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; BeerTravels a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di BeerTravels si applica solo al Sito come sopra definito.
Cookies persistenti:
I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.

Cookies essenziali: 
Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.
Cookies funzionali:
Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.
Cookies di condivisone sui Social Network:
Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy.
 
Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale.
 
1) Tipologia di Cookie Prima parte Funzionale
Provenienza BeerTravels
Finalità Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità)
Durata Cookie persistente
   
2) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza BeerTravels
Finalità Memorizzare il luogo dell'utente e ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima)
   
3) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza BeerTravels
Finalità Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima)
 
Come modificare le impostazioni sui cookies
La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.

E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; -Safari; - Windows Phone; - Blackberry.
 
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da BeerTravels.